Breaking News

La lezione di Donald Trump a Gentiloni: “I rifugiati e i clandestini, li devi cacciare dall’Italia”






Buon Ultimo tra i leader di governo dei Paesi del G7, il presidente del Consiglio italiano Paolo Gentiloni è stato ricevuto oggi a Washington alla Casa Bianca dal presidente americano Donald Trump. L’incontro, che prevede anche un confronto sui temi del prossimo summit dei grandi del mondo a Taormina nel mese di maggio, è stato particolarmente cordiale. Trump ha tenuto a sottolineare la grande bellezza dell’Italia e la sua importanza dal punto di vista culturale per la società occidentale e ha ribadito gli ottimi rapporti con l’alleato a Roma.

Al centro dell’incontro anche il terrorismo, col riconoscimento del nostro ruolo-chiave al centro del Mediterraneo e di vicini di un Paese instabile e pericoloso come la Libia. Ma anche i cosiddetti profughi, cioè gli immigrati che stanno creando scompiglio in Europa e sul contenimento dei quali Trump ha basato la campagna elettorale e intende improntare la sua azione di governo. Il presidente americano, a questo proposito, ha sottolineato l’importanza di mantenere “forti confini”, sottolineando che l’approccio “responsabile” su questa questione è far sì che i rifugiati “possano  ritornare nei loro paesi per ricostruirli»”.

Con fonte Libero Quotidiano

Redazione riscatto nazionale.it

Shares

Utilizziamo i cookie per darvi la migliore esperienza sul nostro sito. Se si continua a utilizzare questo sito assumeremo che siete felici con esso. Ok