Breaking News

Un agente e 2 militari accoltellati da un marocchino, Salvini: “E il PD fa la marcia pro-migranti”






Hanno un bel dire i buonisti nel difendere gli immigrati che regolarmente bivaccano in stazione a Milano (dagli esponenti piddini corsi sulle tv locali lombarde a starnazzare per il blitz anticlandestini di alcune settimane fa, al “mediatore culturale” che ha aggredito verbalmente Matteo Salvini negando che in Stazione Centrale vi fosse spaccio di droga, sino allo stesso sindaco Beppe Sala, che ha giudicato eccessivo lo spiegamento di forze per il blitz in piazza Duca d’Aosta).

Ieri sera due militari dell’Esercito e un agente della Polfer sono stati feriti da coltellate sferrate da un ventenne di origini marocchine dentro la stazione Centrale di Milano, nel corso di un normale controllo. L’aggressore è stato fermato ed era già stato arrestato in passato per droga (alla faccia delle “smentite” del mediatore culturale).

Le condizioni dei feriti non sono per fortuna preoccupanti, ma sono stati tutti accompagnati all’ospedale: l’agente semplice di circa 35 anni è stato portato al Fatebenefratelli con un taglio al braccio, il caporalmaggiore di 30 anni ha una ferita alla clavicola destra, il militare semplice di 20 anni è stato colpito alla gola (gli ultimi due sono stati medicati al Sacco). I tre formavano una pattuglia mista che stava effettuando un controllo.

Il ferimento è avvenuto alle 20 al piano ammezzato della stazione, di fronte al bar Segafredo. Gli agenti hanno chiesto i documenti all’extracomunitario e lui come risposta ha estratto un coltello da cucina (sicuramente un souvenir, diranno i buonisti) dei due che aveva addosso. Secondo quanto si è appreso dalla Questura, non si tratterebbe di terrorismo ma di criminalità comune, il che non sposta la questione.

Condanna da parte di Matteo Salvini, che è così intervenuto sulla sua pagina Facebook: “Immigrato nordafricano, già arrestato per droga, accoltella un militare e un poliziotto durante un controllo in Stazione Centrale a Milano. E quei fenomeni del PD cosa fanno? Organizzano per sabato – ha scritto il segretario leghista – la ‘Marcia per i migranti’. Ignoranti e complici, razzisti con gli italiani“, concludendo con gli hashtag #votosubito e #stopinvasione

Con fonte Il Populista

redazione riscatto nazionale.it

Shares

Utilizziamo i cookie per darvi la migliore esperienza sul nostro sito. Se si continua a utilizzare questo sito assumeremo che siete felici con esso. Ok